Nell'attuale anno scolastico, 2010-2011, si tiene a Capoterra (Cagliari, presso la scuola primaria, un progetto contro la dispersione, dal titolo "Italiano e matematica: forme creative nella multimedialità della comunicazione".

La parte della lingua italiana è sviluppata dal MCE di Cagliari, i docenti del corso sono Luisanna, Mariella, Paola.

Qui di lato pubblichiamo i materiali prodotti dai docenti del corso, ad uso dei corsisti, ma anche, evidentemente di tutti coloro che vogliono approfondire gli argomenti trattati.

Al corso sono presenti anche genitori dei bambini.

Materiali di Luisanna

Conquistare i simboli alfabetici in un percorso naturale

esperienze di apprendimento della letto scrittura

«Distrugger la prigione, mettere al centro della scuola il bambino, liberarlo da ogni paura, dare motivazione e felicità al suo lavoro, creare intorno a lui una comunità di compagni che non gli siano antagonisti, dare importanza alla sua vita e ai sentimenti più alti che dentro gli si svilupperanno, questo è il dovere di un maestro, della scuola, di una buona società … di fronte ai bambini devi decidere come impostare il tuo lavoro: per asservire o per liberare».
Mario Lodi, Il paese sbagliato, Einaudi, Torino, 1970, p. 23.

Incontri di laboratorio sulle 'le tecniche di lettura e scrittura con il metodo naturale' in uno spirito di apertura, di cooperazione e di discussione con il desiderio di influire sulla realtà quotidiana della nostra scuola e di migliorarla.

Dal singolo al gruppo
- la vita in comune: organizzazione ecologica dello spazio-aula;
- modificare strutture e materiali: diventare una classe cooperativa;
- una pedagogia del successo: il metodo naturale.

Dalla parola allo scritto attraverso la libera espressione :
- la complessità dell'imparare a scrivere e leggere: il foglio bianco;
- la costruzione del testo: la memoria affettiva - il testo libero;
- la revisione – la messa a punto.

Materiali messi a disposizione

Giocare può far male

Le Bohec - elementi propri del metodo naturale

I compitini collettivi: l'inventario

I compitini collettivi: metti in ordine

Cocever. Chiantera: il piacere di scrivere

Martini: il testo libero

Freinet: il testo libero scritto

Esempio di lavoro con i bambini: Il Nominato (da Bing, ho nuotato fino alla riga, Feltrinelli

Freinet: I facitori di nodi (da "I detti di Matteo, una moderna pedagogia del buon senso", Edizioni e/o)

G. Rodari : lettera-poesia (da "Parole per giocare", 1979)